GRANFONDO CAMPANIA - IV EDIZIONE

LOCALITÀ:

Centro commerciale Vulcano Buono-Nola.

Inoltre si precisa che tutti i tesserati di Enti di Promozione (es. ACLI, CSAIN, ecc..) dovranno consegnare copia del certificato medico sportivo (in mancanza del certificato, non sarà consegnato il pettorale).

CHIUSURA ISCRIZIONI:

11 settembre 2022 ORE 20:00

EDIZIONE:  4^

ZONA RADUNO PARTENZA:

Area parcheggio Vulcano Buono settore Sorrento, all’ingresso della zona saranno apposti cartelli/pannelli informativi ed esplicativi di come ci si deve muovere.

Entra solo chi indossa la mascherina.

ZONA GRIGLIA DI PARTENZA:

A seguito dei vari provvedimenti del Governo e delle Linee Guida FCI la griglia è unica. L’ ingresso alla griglia sarà regolato da personale (dotato di mascherine).

Apertura griglie:        ore 06:30
Chiusura griglie:        ore 07:00
Orario di partenza:   ore 07:15

Percorso agonistico: unico di km 104,40

PERCORSO DELLA GRAN FONDO CAMPANIA (provvisorio)

Nola-Vulcano Buono, Nola – Polvica, San Felice a Cancello, Arienzo, Forchia, Arpaia, Paolisi, Rotondi, Cervinara, San Martino Valle Caudina, Pannarano, Roccabascerana, Pietrastornina, Arpaise, Altavilla Irpina, Grottolella, Capriglia Irpina, Summonte, Ospedaletto, Avellino, Mercogliano, Monteforte Irpino, Forino, Moschiano, Lauro, Pago del Vallo di Lauro, Marzano di Nola, Liveri, San Paolo Bel Sito, Nola-Vulcano Buono.

PARTECIPAZIONE ALLA GRAN FONDO CAMPANIA

Possono partecipare:

Cicloamatori di tutte le categorie “Master” che abbiano compiuto il 18°(diciottesimo) anno d’età, tesserati della FCI o tesserati degli Enti che hanno sottoscritto la convenzione con la FCI per l’anno 2021.

I cicloamatori stranieri in possesso della licenza UCI valida per l’anno 2021, rilasciata dalla propria Federazione Ciclistica Nazionale, previa presentazione della certificazione etica in lingua inglese e del certificato di idoneità redatto secondo il modello E-Health Certificate-GFS 2020.

Non possono partecipare i cicloamatori che non siano tesserati della FCI o tesserati degli Enti che hanno sottoscritto la convenzione con la FCI per l’anno 2021 (no tessera giornaliera).

Per motivi tecnici, subordinati alla tipologia di percorso, sono esclusi atleti tesserati in categorie Paraolimpiche.

La manifestazione ed il Comitato Organizzatore potrà in ogni momento ed a suo insindacabile giudizio decidere se accettare o meno l’iscrizione oppure escludere un iscritto alla manifestazione nel caso possa arrecare danno all’immagine della stessa.

I partecipanti saranno suddivisi secondo le categorie indicate nelle vigenti Nome Attuative del Settore Amatoriale della Federazione Ciclistica Italiana.

I professionisti, gli Élite (uomini e donne) e gli Under 23 sono ammessi esclusivamente a scopo promozionale e previo invito da parte del Comitato Organizzatore della GRAN FONDO CAMPANIA e non potranno partecipare in alcun modo alla classifica né alterare in alcun modo la Gara.

La manifestazione ed il Comitato Organizzatore potrà in ogni momento ed a suo insindacabile giudizio decidere se accettare o meno l’iscrizione oppure escludere un iscritto alla manifestazione nel caso possa arrecare danno all’immagine della stessa.

REQUISITO ETICO

Con la sottoscrizione e l’invio del modulo di iscrizione il concorrente, unitamente al rappresentante della sua squadra, autocertifica l’inesistenza di sanzioni sportive, civili e/o penali ovvero indagini in corso a suo carico per fatti relativi al doping e dichiara di non aver assunto -e di non assumere- sostanze inserite nella lista antidoping della World Antidoping Agency (WADA) (https://www.wada-ama.org/en/resources/science-medicine/prohibited-list). La mendace autocertificazione sarà perseguita a norma di legge. I professionisti, gli Élite (uomini e donne) e gli Under 23, sono ammessi esclusivamente a scopo promozionale e previo invito da parte del Comitato Organizzatore della GRAN FONDO CAMPANIA e non potranno partecipare in alcun modo alla classifica. In caso di positività ai controlli antidoping effettuati alla Gran Fondo Campania, ovvero di positività accertata nei 6 (sei) mesi successivi ad essa, il concorrente è tenuto a corrispondere al Comitato Organizzatore, a titolo di risarcimento del grave danno arrecato all’immagine dell’evento, la somma di € 50.000,00 (euro cinquantamila/00). Ove appartenente ad una associazione sportiva, quest’ultima sarà solidalmente obbligata al pagamento di tale sanzione.

GUIDA E COSTI ISCRIZIONI

Alla luce dei vari provvedimenti del Governo e delle Linee Guida FCI, non saranno assegnate griglie di merito, ci sarà una griglia unica.

OPZIONE 1: ISCRIZIONE + PACCO GARA + PETTORALE = 30,00 €

OPZIONE 2: ISCRIZIONE + PACCO GARA + PETTORALE + MAGLIA O SMANICATO = 40,00 €

NB. L’OPZIONE 2, che prevede la maglia o lo smanicato, potrà essere acquistata entro e non oltre il 31-LUG-2022.

Il pacco gara è garantito per tutti gli iscritti entro il 11 settembre 2022.

Chiusura Iscrizioni: 11 settembre 2022 ORE 20:00

RITIRO PACCO GARA:

Alla luce dei vari provvedimenti del Governo e delle Linee Guida FCI, gli iscritti alla Granfondo Campania potranno ritirare il pacco gara, il 17-SET-2022 dalle ore 15:00 alle 20:00 presso la piazza centrale del Centro Commerciale Vulcano Buono. Sarà possibile ritirare il pacco gara anche su delega comunicando il codice di iscrizione all’evento.

CONDIZIONI

La quota di partecipazione non è riducibile né rimborsabile, anche nel caso in cui l’iscritto non partecipi alla manifestazione. Essa comprende:

Pacco gara con prodotti per lo sport e gadget vari.

L’assistenza sanitaria in corsa.

Rifornimenti ai km 40 e km 90.

Servizio camion scopa. (Prima di salire nel mezzo il ciclista dovrà igienizzare le mani e indossare la mascherina all’interno dell’abitacolo).

Servizi igienici.

CLASSIFICA

La classifica sarà pubblicata a mezzo stampa e sul sito della manifestazione www.granfondocampania.com e sul sito presente sito.

SOSTITUZIONI ATLETI ISCRITTI

Sono ammesse sostituzioni tra atleti solo fino al 11 Settembre 2021 ore 20:00, inviando una email a: info@granfondocampania.com e fornendo gli estremi completi del nuovo iscritto. Tale richiesta dovrà essere realizzata dalla casella email dell’atleta che cede la sua iscrizione. Per tale operazione verrà richiesto un contributo di segreteria di € 5,00.

DIRITTI E DOVERI

La Gran Fondo Campania è una manifestazione a carattere Agonistico / Competitivo / Ciclosportivo / Cicloturistico, vige pertanto il tassativo rispetto e l’osservanza delle norme del codice della strada.

È fatto obbligo di portare il numero al manubrio ben visibile e non arrotolato al telaio e il numero dorsale forniti dall’Organizzazione. Gli atleti superati dalla vettura “fine gara ciclistica” potranno terminare la gara per le opportune classificazioni come semplici utenti nello stretto rispetto del codice della strada. I numeri non potranno essere modificati nel formato. È fatto obbligo di usare il caschetto rigido omologato e allacciato per tutta la durata della gara. A tutela dell’ambiente, è assolutamente fatto divieto ai partecipanti di gettare rifiuti di qualsiasi genere lungo le strade, è obbligatorio riporli esclusivamente negli appositi contenitori posizionati in prossimità dei punti di ristoro e/o all’arrivo.

SQUALIFICHE

La partecipazione con pettorale di un altro corridore o la cessione del pettorale ad altri, la partenza in una griglia precedente a quella assegnata o altro fatto grave che verrà rilevato dall’organizzazione, causerà l’immediata estromissione dalla manifestazione oppure l’estromissione dalla classifica e la squalifica dalla manifestazione da uno a cinque anni. Nei casi più gravi, la squalifica potrà essere a vita. I provvedimenti di cui sopra saranno adottati dall’organizzazione. I concorrenti che gettano oggetti di ogni genere al di fuori degli spazi appositamente segnalati saranno squalificati e non potranno partecipare l’anno successivo. Le squalifiche comminate dagli Enti di appartenenza dei partecipanti potranno portare all’estromissione dalla lista di partenza in qualsiasi momento a insindacabile giudizio dell’organizzazione. L’organizzazione si riserva la facoltà di adottare provvedimenti qualora notasse un comportamento antisportivo tendente a falsare l’ordine d’arrivo della gara. È tassativamente vietato, pena squalifica o estromissione, l’uso di biciclette munite di qualsivoglia genere di supporto od aiuto di tipo elettrico e/o elettronico.

CONTROLLI

Le verifiche tramite passaggio ai controlli automatizzati sono tassativamente obbligatorie, sia alla partenza che lungo i vari percorsi. Chi anticiperà la partenza o prenderà il via senza il passaggio al controllo situato sulla linea di partenza verrà considerato non partito e pertanto non verrà inserito in classifica.

TEMPO MASSIMO

6 ore dalla partenza del primo concorrente.

PREMI

Verranno premiati solo i primi tre (3) Assoluti della classificata generale ed i primi tre (3) di ogni categoria.

ASSISTENZA MEDICA

Il servizio di assistenza sanitaria è garantito da 2 ambulanze, moto medica e 2 auto con medici a bordo.

ASSISTENZA MECCANICA

Auto e moto al seguito, a cura dell’Organizzazione.

CASCO

TASSATIVAMENTE OBBLIGATORIO. È ALTRESÌ OBBLIGATORIO IL RISPETTO DEL CODICE DELLA STRADA DA PARTE DI TUTTI I CONCORRENTI.

ASSISTENZA PRIVATA

È vietata qualsiasi assistenza privata al seguito della gara, pena la squalifica del concorrente riconducibile al mezzo identificato.

ASSISTENZA RADIO

L’assistenza di radio informazione, garantita lungo il percorso e all’arrivo.

PUNTI DI RIFORNIMENTO: idrici e alimentari

40° km circa, IDRICO E ALIMENTARE.

90° km circa, IDRICO E ALIMENTARE.

SERVIZIO SCOPA

Il servizio “scopa” è garantito da mezzi del Comitato Organizzatore per eventuali ritiri; si precisa che il servizio “scopa” segue l’ultimo partecipante e per nessuna ragione sarà autorizzato ad anticipare il rientro, dovrà percorrere l’intero percorso. Prima di salire nel mezzo il ciclista dovrà igienizzare le mani e indossare la mascherina all’interno dell’abitacolo.

RECLAMI

Eventuali reclami dovranno pervenire alla Giuria nei termini regolamentari accompagnati dalla tassa prevista dalla F.C.I.

VARIAZIONI

L’organizzazione si riserva in qualsiasi momento la facoltà di apportare, a propria insindacabile discrezione, variazioni al presente regolamento.

Il sito internet www.granfondocampania.it è lo strumento ufficiale d’informazione della manifestazione e pertanto tutte le comunicazioni ufficiali verranno ivi rese note.

NORME INCIDENTI O DANNI A PERSONE, ANIMALI E COSE

L’Organizzazione declina ogni responsabilità per incidenti o danni a persone, animali e cose che dovessero accadere prima, durante e dopo la manifestazione ciclistica. È fatto obbligo a tutti i partecipanti alla manifestazione il tassativo rispetto e l’osservanza delle norme del codice della strada. Per quanto non contemplato nel presente Regolamento vige quello della F.C.I. Struttura Amatoriale Nazionale.

NORME COVID

Alla luce dei vari provvedimenti del Governo (in particolare gli ultimi il Dpcm 2021), nonché di quanto emanato dal Ministero della Salute, tenuto conto delle Linee Guida prot. 3180 del 04/05/2020 dell’Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, delle Linee Guida FMSI per la ripresa dell’attività fisica, delle Circolari Ministero della Salute nr. 17644 e Inail nr.22 del 20/05/2020 gli atleti iscritti alla gara hanno l’obbligo:

  • di compilare modulo di Autodichiarazione Covid -19 attestante l’assenza di infezione da Sars-Cov 2 e di rischi di contagio, per quanto di propria conoscenza, che dovrà consegnare in segreteria firmato. Tale modulo sarà inviato al partecipante al momento dell’iscrizione;
  • di rimanere al proprio domicilio in presenza di febbre (oltre 37.5°) o altri sintomi influenzali e di chiamare il proprio medico di famiglia e l’autorità sanitaria;
  • accettare il fatto di non poter fare ingresso o di poter permanere nella zona interessata dalla manifestazione in caso di sintomi sospetti o di contatto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti l’evento stesso l’impegno di accettare le disposizioni/indicazioni fornite dagli organizzatori nella regolazione degli accessi e della partecipazione all’evento stesso;
  • l’impegno a informare tempestivamente e responsabilmente gli organizzatori dalla presenza di qualsiasi sintomo influenzale durante la partecipazione, avendo cura di rimanere ad un’adeguata distanza dalle persone presenti.

In caso di non rispetto di questi obblighi, il concorrente è tenuto a corrispondere al Comitato Organizzatore, a titolo di risarcimento del grave danno arrecato all’immagine dell’evento, la somma di € 50.000,00 (euro cinquantamila/00). Ove appartenente ad una associazione sportiva, quest’ultima sarà solidalmente obbligata al pagamento di tale sanzione.

Al fine di verificare il completo rispetto di tutto quanto previsto dal presente documento, sarà costituito un “COMITATO COVID” formato da un responsabile dell’organizzazione, dal responsabile medico e da un referente Fci. Compito del Comitato è controllare che siano state adottate tutte le misure previste dal Protocollo.

FIRMA

Con l’invio del modulo d’iscrizione, il concorrente o, in caso di minore, il genitore che ne fa le veci, dichiara di essere in possesso dell’attestato medico ai sensi del D.M. del 18/02/1982, di essere in possesso di regolare tessera, assicurazione per responsabilità civile verso terzi e di aver preso visione del presente regolamento, accettandolo incondizionatamente in ogni suo punto.

Il partecipante esprime il consenso dell’utilizzo delle sue immagini e dei suoi dati, giusto il disposto della legge sulla privacy n.196 del 2003. Con l’invio del modulo d’iscrizione il partecipante esprime altresì il proprio consenso, affinché eventuali foto, video, audio – e/o videoregistrazioni, di qualunque tipo, prodotte in occasione della “Granfondo Campania 4a Edizione” possano essere liberamente memorizzate, riprodotte, pubblicate da parte dell’organizzazione, senza diritto ad un qualsivoglia relativo compenso e/o indennizzo da parte del partecipante. In particolare, il partecipante autorizza espressamente l’organizzazione, unitamente ai relativi media partner, ad utilizzare le immagini fisse o in movimento che eventualmente lo ritraggano durante la propria partecipazione alla gara, su tutti i supporti, compresi i materiali promozionali e/o pubblicitari. Il partecipante acconsente che tali dati ed il relativo materiale venga messo a disposizione dei fotografi e/o fotostudi professionali appositamente incaricati dall’organizzazione per la realizzazione di servizi fotografici sulla gara.

Inoltre, con l’invio del modulo di iscrizione il concorrente autocertifica l’inesistenza di sanzioni sportive, civili e/o penali, anche se scontate, per fatti relativi al doping e dichiara di non aver assunto – e di non assumere – sostanze inserite nella lista antidoping della World Antidoping Agency (WADA) (http://www.wada-ama.org/Documents/World_Anti-Doping_Program/WADP-Prohibited-list/2013/WADA-Prohibited-List-2013-EN.pdf). La mendace autocertificazioni sarà perseguita a norma di legge.

Il comitato organizzatore si riserva il diritto di cambiare il percorso in qualsiasi momento. Le modifiche saranno rese note in modo tempestivo tramite il sito e gli organi di informazione settoriali. A tutela dell’ambiente, è assolutamente fatto divieto ai partecipanti di gettare rifiuti di qualsiasi genere lungo le strade, è obbligatorio riporli esclusivamente negli appositi contenitori posizionati in prossimità dei punti di ristoro fissi sul percorso e/o all’arrivo (per usufruire dei ristori sul percorso bisogna fermarsi, non sono previsti ristori volanti). Chiunque venga sorpreso dal personale dell’organizzazione e/o dai commissari di gara al non rispetto di tale norma, verrà squalificato.

IL PRESENTE REGOLAMENTO È PUBBLICATO TRA I DOCUMENTI DI GARA DEL SISTEMA DENOMINATO “FATTORE K” DELLA FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA E SUL SITO DELLA MANIFESTAZIONE; POTRA’ SUBIRE MODIFICHE FINO A 24 ORE DALLA PARTENZA DELLA MANIFESTAZIONE.